Antica Norcineria Ansuini
Responsive image
Budget speso su 238990,00
Indirizzo

Umbria, Perugia, Norcia

Telefono

+390743816809

Email

info@fratelliansuini.com

Sito

http://www.ansuininorcia.com

Social Profiles

Descrizione

L'obiettivo principale del progetto è l'aumento della produttività aziendale; i risultati attesi sono diversi, ma i più importanti possono essere così riassunti: - Incremento della capacità produttiva; - Qualificazione ed incremento del personale; Aumento del fatturato. In questa fase è intenzione dei titolari migliorare e razionalizzare al meglio il ciclo produttivo, attraverso un miglioramento dei macchinari, un innalzamento della professionalità dei lavoratori, un incremento della forza lavoro ed un loro utilizzo su mansioni più rilevanti. La capacità produttiva può essere misurata in termini di quantità di prodotto lavorata giornalmente; dalla tabella si evince come il progetto possa portare ad un forte incremento della produzione. Appena firmata la convenzione l'azienda si occuperà di acquistare i macchinari; i tempi richiesti saranno brevi, in quanto sono già stati individuati nel dettaglio sia i macchinari che l'eventuale fornitore. Si tratta di un'importante azienda del settore che è in grado di soddisfare tale richiesta in tempi brevi. Dopo la consegna dei macchinari sarà necessario far intervenire gli elettricisti e gli idraulici per la realizzazione/collegamento degli impianti necessari alla messa in funzione dei macchinari. Anche in questo caso i tempi potranno essere brevi in quanto i lavori saranno di facile realizzazione e l'azienda potrà contare sulle ditte che normalmente si occupano delle manutenzione dell'opificio. Naturalmente occorrerà attendere che il progetto cominci a funzionare a regime prima di poter riscontrare l'effettivo e completo aumento della capacità produttiva così come prospettata (per tale motivo si sono ipotizzati 24 mesi). Aspetto importante del progetto riguarda la formazione del personale; l'azienda nel tempo ha capito che la preparazione del personale è un fattore decisivo se si vuole crescere ed ottenere risultati in grado di competere sul mercato. Per tale motivo è intenzione dei due soci di organizzare periodici aggiornamenti del personale, dividendoli per i vari settori di interesse. Per quanto riguarda il progetto presentato, un socio e due dipendenti seguiranno un corso specifico finalizzato all'utilizzo dei macchinari da acquistare e più in generale alla formazione relativa ai sistemi tecnici ed anche informatici che sempre più spesso vengono inseriti nelle attrezzature del settore. Il socio Ansuini Walter ha partecipato a diversi convegni ed eventi relativi agli incentivi "Industria 4.0"ed ha capito come ormai le aziende si stanno indirizzando verso una maggiore informatizzazione e stanno puntando ad un sempre maggiore collegamento tecnologico tra i vari impianti e macchinari. In questo contesto la periodica formazione del personale è determinante. L'aggiornamento e la formazione del personale potranno essere realizzati anche presso la sede della società fornitrice dei macchinari; la sede presunta del corso sarà Mantova. Il corso sarà programmato successivamente all'installazione dei macchinari. Una volta che i macchinari saranno operativi occorrerà riorganizzare il personale all'interno dell'azienda; in particolare i due dipendenti che avranno effettuato la necessaria formazione dovranno essere destinati alla gestione delle nuove attrezzature; in tale contesto, ai fini della tempistica del progetto, sarà necessario un periodo di tempo affinché sia i macchinari che i dipendenti possano lavorare a regime. Questo spostamento di mansioni e la crescita progressiva della produzione comporteranno la necessità di ampliare la forza lavoro disponibile in azienda; nel corso del secondo anno del progetto (presumibilmente ad inizio 2019) tre contratti part-time verranno trasformati in full-time; in particolare: • due contratti a 24 ore settimanali passeranno a 40 ore; - un contratto a 33 ore settimanali passerà a 40 ore. Prudenzialmente si sono ipotizzati questi incrementi, ma con buona probabilità potrebbe essere necessaria anche una nuova assunzione. Da quanto sopra esposto consegue che la realizzazione del progetto porterà un sensibile aumento del fatturato; l'aumento del fatturato insieme alla razionalizzazione dei costi variabili ed ad una sostanziale stabilità dell'incidenza dei costi fissi porterà anche ad un miglioramenti dei risultati economici. Per questo risultato la prima fase sarà la messa a regime dei macchinari con la soluzione delle varie problematiche tecniche che si potranno incontrare; il ciclo produttivo dovrà essere allineato alle esigenze aziendali mutevoli anche in relazione al periodo dell'anno. Di pari passo si dovrà razionalizzare l'apporto della forza lavoro. Queste operazioni si realizzeranno compiutamente nel corso del secondo anno (2019). In questo periodo si potranno già vedere i primi risultati, ma per avere un quadro completo e per poter effettivamente riscontrare e misurare la crescita stabile e duratura del fatturato occorrerà prendere in esame l'intero periodo 2019 ed almeno i primi mesi dell'anno 2020. Per tali motivi, e per quanto detto in precedenza, il progetto ha come orizzonte temporale un periodo di almeno 24 mesi.