CAI Ascoli Piceno
Responsive image
Budget speso su 30000,00
Indirizzo

Marche, Ascoli Piceno, Ascoli Piceno

Telefono

+39073645158

Email

info@caiascoli.it

Sito

http://www.caiascoli.it

Social Profiles

Descrizione

Duplice scopo del nostro progetto è:

1) restituire ad un territorio pedemontano del cratere pre-appenninico - antropizzato da epoche antiche e facilmente accessibile dalla via Salaria - la fruibilità di circa 60 Kilometri di rete sentieristica, quale elemento identitario del paesaggio, leva di ritorno del turismo lento, strumento di crescita formativa e culturale.

2) Mettere a disposizione di una dozzina di giovani disoccupati appartenenti alle comunità del Ceresa, più colpite dal sisma, una formazione specifica in materia di sentieristica, in una logica di “investimento” in chances lavorative nel campo della manutenzione del patrimonio ambientale.

Le attività escursionistiche si caratterizzano per un alto grado di consapevolezza e sostenibilità. Esse generano e sostengono nel tempo:

  • attività professionali legate all’accompagnamento in montagna (guide alpine, accompagnatori di media montagna, guide ambientali, accompagnatori con cavalli e asinelli, operatori ambientali e culturali ...);
  • attività commerciali legate a ristorazione, ricettività, produzione- trasformazione-vendita di tipicità agroalimentari (marroni, tartufi, etc);
  • destagionalizzazione dei flussi turistici: a titolo di esempio, i 311.000 Soci CAI, che partecipano alle attività di 507 Sezioni e 309 Sottosezioni appartenenti a 21 gruppi regionali (che di certo non esauriscono il vasto e articolato mondo di appassionati della montagna), frequentano la montagna durante l'intero anno ed anche in ambiente innevato (ciaspolate, escursionismo invernale, scialpinismo). A tale scopo, amano spostarsi sul territorio nazionale alla ricerca, per l’appunto, dei territori montani “minori” che offrono esperienze di “scoperta”, in contesti comunitari ancora genuini. Come il Ceresa.

Il progetto si avvale della collaborazione con le amministrazioni dei quattro comuni del Ceresa, con la neo-costituita cooperativa di comunità del Ceresa, con associazioni, Pro-Loco, comunanze agrarie.