Unione Montana Potenza Esino Musone
Responsive image
Budget speso su 35000,00
Indirizzo

Marche, Macerata, San Severino Marche

Telefono

+390733637245

Email

staffats17@umpotenzaesino.it

Sito

http://www.umpotenzaesino.sinp.net

Descrizione

L’Unione Montana Potenza Esino Musone di San Severino Marche, ente capofila dell’ATS 17, in continuazione con il servizio attivato negli anni precedenti (avviato nel 2008 con un progetto e fondi provinciali), intende progettare in integrazione a quello esistente, un Servizio di trasporto sociale facilitato a favore della popolazione anziana e degli utenti del Centro Diurno Alzheimer. Sono destinatari del Servizio di Trasporto Sociale le persone con età superiore ai 70 anni (o eccezionalmente ultra 65enni in condizioni di particolare bisogno e disagio) residenti nei Comuni dell’ATS 17 San Severino M., che vivono nel proprio domicilio, non in strutture residenziali per anziani, in condizione di autosufficienza, ma prive delle necessarie risorse, o mezzi, o capacità per spostarsi autonomamente nel territorio, per effettuare commissioni, disbrigo pratiche, visite mediche (con l’esclusione delle prestazioni per le quali il trasporto è già previsto dal Servizio sanitario).

Dal momento che il progetto si configura come il potenziamento di un servizio già esistente, le risorse saranno utilizzate in due principali direttrici: l'acquisto di un mezzo a 7/9 posti idoneo al trasporto sociale facilitato, risorsa indispensabile per il servizio, e l'assunzione di un autista da adibire al servizio.


Qui di seguito si riportano le caratteristiche fondamentali del servizio di trasporto sociale facilitato implementato grazie al progetto:

Il servizio di trasporto può essere effettuato all'interno del territorio della Provincia di Macerata e nel Comune di Fabriano, quest’ultimo esclusivamente per prestazioni sanitarie. Il servizio di trasporto è attivo tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 13.30, con l’esclusione dei giorni festivi. Il servizio è a chiamata, su richiesta dell’interessato: per prenotare il singolo trasporto, l'utente deve richiederlo con 3 giorni lavorativi d'anticipo, telefonando all’organizzatore delle agende giornaliere che si trova presso l’ufficio dell’ATS dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00; l’operatrice rimane in ufficio fino alle 13.00 per completare il lavoro di compilazione delle agende monitoraggio del servizio e del pagamento degli utenti.

Gli utenti che per lo svolgimento della visita/commissione ritenessero opportuna la presenza di un accompagnatore a loro carico (familiare, assistente SAD, badante, persona di fiducia), possono prevederlo comunicando preventivamente il nominativo dell’accompagnatore, al momento della prenotazione.

Possono accedere al servizio anziani ultra 70enni autosufficienti (o eccezionalmente ultra 65enni in condizioni di particolare bisogno e disagio dietro specifica relazione dell’assistente sociale), ma non in grado di provvedere con propri mezzi, o con l’aiuto di familiari, allo spostamento dall’abitazione a visite mediche, commissioni ecc.;

Si prevedono 2 trasporti ad utente per settimana per prestazioni sanitarie (visite mediche presso strutture pubbliche e/o private, esami presso strutture pubbliche e/o private, cure presso terme, fisioterapia, ecc.) mentre si prevede 1 solo trasporto a settimana per tutti gli altri motivi consentiti dal regolamento (spesa, visita cimitero, visita parenti/amici, commissioni, altro ecc.). Se ad essere iscritti al servizio sono moglie e marito si consentono due trasporti a settimana. La valutazione della condizione di mancanza di autonomia rispetto al trasporto, e della sostanziale autonomia nello svolgimento della commissione, visita ecc. va effettuata dall’Assistente Sociale dell’Ambito interessato in collaborazione con l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di residenza del richiedente. Le persone ammesse al Servizio vengono iscritte in una graduatoria/elenco, progressivamente aggiornata, che stabilisce le priorità di attivazione del servizio e/o di priorità di risposta alla singola richiesta di trasporto.